Kessels Erik

Erik Kessels è un artista, curatore e grafico olandese, con un grande interesse per l’arte e la fotografia. Dal 1996 è Creative Partner dell’agenzia di comunicazione KesselsKramer, con sedi ad Amsterdam e Londra. Ha realizzato campagne per clienti come Nike, Heineken, Diesel, Oxfam, Vitra, Citizen M, I amsterdam e The Hans Brinker Budget Hotel.  Come artista e curatore, Kessels ha pubblicato oltre 80 libri a partire da fotografie “ritrovate” e ha scritto il bestseller internazionale Failed It!. Ha insegnato in molte accademie d’arte, ad Amsterdam, Milano, Toronto, Losanna e Düsseldorf.  Kessels ha realizzato e curato numerose mostre, tra cui “Loving Your Pictures”, “Mother Nature”, “24HRS in Photos”, “Album Beauty” and “Unfinished Father”. Al momento sta lavorando a un progetto artistico a lungo termine dedicato all’Europa, chiamato Europe Archive. Nel 2010 Kessels ha vinto l’Amsterdam Prize of the Arts e nel 2016 è stato nominato per il Deutsche Börse Photography Prize. Ad oggi, la retrospettiva  dedicata alla sua carriera, “The Many Lives of Erik Kessels”, è stata presentata a Torino, Düsseldorf, Budapest e Rotterdam; Kessels ha esposto di recente anche al SFMOMA. È stato definito “uno stregone visivo” da Time Magazine e “un antropologo moderno” da Vogue Italia.

2 elementi

per pagina
Imposta la direzione crescente

2 elementi

per pagina
Imposta la direzione crescente