Veronesi Luigi

Luigi Veronesi (Milano, 1908-1998) - considerò sempre l’arte uno strumento che coinvolge tutti gli aspetti della vita quotidiana e dell’esperienza estetica, e ne indagò il ruolo in rapporto all’era della meccanizzazione. Celebri le sue trasposizioni cromatiche di partiture musicali, perseguì la precisa resa matematica dei timbri e delle altezze del suono in pittura.
Membro del Movimento d’Arte Concreta, fu uno dei più “europei” fra gli astrattisti italiani, e uno dei primi ad usare la fotografia all’interno dei libri per bambini.

3 elementi

per pagina
Imposta la direzione crescente
  1. Luigi Veronesi

    I fiori

    18,00 €
    Non Disponibile
  2. Luigi Veronesi

    I numeri

    18,00 €
    Non Disponibile
  3. Luigi Veronesi

    I colori

    18,00 €
    Non Disponibile

3 elementi

per pagina
Imposta la direzione crescente