Dario Scodeller

Design spontaneo

Tracce di progettualità diffusa

12,00 €

“Sono Tracce non tanto o non solo per i posteri – come sarebbe nella sua natura di storico – ma per visitatori distratti del presente, labili indizi per turisti last minute dell’esistenza, inviti cortesi a guardare le cose meglio e più intensamente, a denunciare gli sbagli e gli errori ma anche a scoprire la bellezza, la vera bellezza, non solo nella bellezza ma anche nell’utilità.”

In Design spontaneo Dario Scodeller accompagna il lettore verso una passeggiata nel quotidiano, soffermandosi con lucido sguardo su piccoli elementi del reale che servono da spunto al critico e architetto per riflessioni sul senso dell’oggetto, sulla sua storia, sul suo uso. Tracce di mondo che si fanno occasioni di “ri-creazione”, per usare il termine con cui Renzo di Renzo introduce il fare curioso di Scodeller. La capacità unica di creare collegamenti interdisciplinari, tra il proprio vissuto personale e l’universalità e far scaturire, ri-creare, nuove idee dalla contemplazione della realtà quotidiana.

isbn:  9788875705985

Lingua:  italiano

Rilegatura:  brossura

Pagine:  64

Base:  12.0

Altezza:  19.0

Prima Edizione:  2017