Ugo Mulas

Cirque Calder

20,00 €

Spericolati equilibristi, maestri di cerimonie, domatori di leoni, mangiatori di spade, forzuti sollevatori di pesi, ma anche foche amaestrate, pantere, canguri e persino un unicorno. Basta del fil di ferro e qualche straccio (e il genio di due grandi artisti) per dare vita a un circo tascabile. Cirque Calder raccoglie una selezione di fotografie scattate da Ugo Mulas al “Cirque”, opera giovanile del grande scultore americano Alexander Calder

Il Cirque Calder, realizzato tra il 1926 e il 1931, è costituito da piccole sculture, figure umane, animaletti, costruiti con filo metallico, spago, gomma, stracci ed altri oggetti di recupero, che lo stesso Calder utilizzava e metteva in scena per dar vita a spettacoli improvvisati. L’amicizia tra Calder e Mulas, nata all’inizio degli anni 60, porterà alla realizzazione tra il 1963 e 1964 di questa serie fotografica di enorme delicatezza. Completa il libro un testo di Valerio Dehò. 

Cirque Calder è il volume che accompagna la mostra “Ugo Mulas. Circus Calder”, curata da Valerio Dehò e organizzata da Merano Arte in collaborazione con l’Archivio Ugo Mulas di Milano e la Biblioteca Civica di Merano con “ÓPLA!”, archivio del libro di artista per bambini.

 

isbn:  9788875704339

Fotografo:  Ugo Mulas

Lingua:  italiano e inglese

Rilegatura:  brossura con alette

Pagine:  104

Base:  16.0

Altezza:  20.0

Prima Edizione:  2014

 

Potrebbero Piacerti

Controlla gli articoli da aggiungere al carrello oppure