AA.VV.

Design Gallery Milano versus Design Industry

60,00 €

Nel 1988 Design Gallery Milano inaugura la propria attività ospitando la mostra “Bharata” di Ettore Sottsass, con allestimento firmato da Michele De Lucchi. Da allora Design Gallery ha proposto al pubblico centinaia di pezzi, pochi dei quali hanno superato le decine di unità di produzione: opere accomunate dal desiderio di andare oltre il sistema convenzionale del mercato, della sua produzione e diffusione. Pur autonoma e indipendente dal mercato industriale classico, l’esperienza di Design Gallery è tuttavia un fenomeno strutturale inserito all’interno del sistema dinamico del design, rispetto al quale ha carattere di avanguardia e complementarietà.

Attraverso il proprio taglio interpretativo del fenomeno “design”, concepito come disciplina anziché professione – come ricerca anziché prodotto – Design Gallery ha segnato infatti una storia di creatività radicale e sperimentazione ininterrotta. Questo volume racconta per testi e immagini la storia di Design Gallery e la filosofia con la quale si è sviluppata negli ultimi vent’anni. La prima parte di questo libro comprende fotografie del magazzino di Design Gallery, realizzate da Michele De Lucchi nell’autunno del 2009. I testi sono stati raccolti durante un pranzo nello studio di Michele De Lucchi il 30 ottobre 2009, a cui hanno partecipato Andrea Branzi, Michele De Lucchi, Brunella e Mario Godani, Alessandro Mendini. Le fotografie degli oggetti sono state scelte nell’archivio storico di Design Gallery, realizzate da importanti fotografi che ne hanno sostenuto il lavoro. Infine, il regesto documenta, il più compiutamente possibile, le collezioni annuali prodotte in collettivi o dai singoli autori.

 

isbn:  978-88-7570-251-9

Lingua:  italiano e inglese

Rilegatura:  brossura + sovraccopertina con alette

Pagine:  320

Base:  21.0

Altezza:  27.0

Prima Edizione:  2010