È negli oggetti che ti ricerco

8,00 €

È negli occhi che ti ricerco è un nuovo quaderno di poesia voluto dall’Associazione Parenti delle Vittime della Strage di Ustica.

Il volume raccoglie poesie di Leila Falà, Nicola D’Altri e Roberta Sireno, in cui la rielaborazione della memoria si fa parola nei temi della perdita che cerca risarcimento, dell’assenza quotidiana, e delle presenze che, tra domande insistite e inevase, resistono allo sfaldarsi.

A dialogare con le poesie di Falà, D’Altri e Sireno sono le opere di Germano Sartelli, opere che esprimono una continuità tra forme plastiche autenticamente scultoree e superfici bidimensionali e pittoriche, create a partire da materiali in bilico fra il reperto di natura e quello artificiale, tecnologico, oggettuale.

 

isbn:  9788875704308

Pagine:  32

Base:  12.0

Altezza:  17.0

Prima Edizione:  2013