Stefano Arienti

Fuori registro

28,00 €

Progettato in bianco e nero, Fuori registro raccoglie una serie di immagini scattate originariamente a colori, alle quali è stato applicato un retino tipografico. Fotografie digitali, “di quelle che ormai tutti scattiamo di continuo”, in cui Stefano Arienti ritrae principalmente la campagna, anche alla scala degli organismi minuti come insetti e foglie, ma anche pecore e cicogne, autoritratti, muri o persone che accendono un falò di Sant’Antonio. Non è dunque solo Natura separata dai suoi visitatori umani, ma un paesaggio che Arienti ama e conosce bene. Attraverso la retinatura le immagini si semplificano e si avvicinano a dei disegni. L’effetto del fuori registro, che si ottiene stampando due volte la stessa immagine retinata in nero e in grigio, dà una strana profondità, rendendole più pittoriche.

Fuori registro è un libro d’artista realizzato in occasione di “Antipolvere”, la personale che – dal 25 marzo al 16 luglio 2017 – la Galleria Civica di Modena dedica a Stefano Arienti, uno dei più noti e riconosciuti artisti italiani a livello internazionale.

 

isbn:  9788875706500

Lingua:  italiano e inglese

Rilegatura:  brossura

Pagine:  64

Base:  28.0

Altezza:  39.5

Prima Edizione:  2017

 

Potrebbero Piacerti

Controlla gli articoli da aggiungere al carrello oppure