Barbara Brondi, Marco Rainò

IN Residence #9 | Visible Invisible

Design Dialogues

16,00 €

Questo volume, al pari di quelli che lo hanno preceduto nella serie “Design Dialogues”, intende testimoniare le attività di ricerca sviluppate durante il laboratorio di riflessione compreso nel quadro programmatico del progetto IN Residence. Con il nono episodio di questa sequenza editoriale, si consolida la strategia che identifica la specifica esperienza del workshop come una “ricerca partecipata” dedicata ad originare un confronto e un dibattito su alcuni aspetti specifici e significativi del Design Thinking contemporaneo

IN Residence si distingue per una continua, anche caparbia volontà di indagine e riflessione riguardante le dinamiche che regolano il nostro rapporto con il mondo degli oggetti materiali, quel dominio esteso e “policentrico” che costituisce, in una somma di singole entità con distinta e differente sostanza, l’ambiente di vita di ciascun essere umano. 

In occasione di “Visible Invisible”, si aggiunge un tassello di ricerca che assegna alla figura del designer – o almeno a quanti, nel novero di questi professionisti, si distinguano per un’innata sensibilità e per la volontà e capacità di coltivare una visione della propria pratica di tipo multidisciplinare – il ruolo di soggetto in grado di “percepire” e “vedere”, al pari di un’entità sensibile alla quale si riconosce una speciale attitudine a isolare da un contesto complesso un dato specifico da rivelare.

I designer protagonisti di “Visible Invisible” sono Ferréol Babin, Jonas Edvard, Germans Ermičs, Gionata Gatto, Sabine Marcelis, Jólan van der Wiel.

 

isbn:  9788875705817

Curatore:  Barbara Brondi, Marco Rainò

Book Design:  brh+

Lavorazioni speciali:  plancia di copertina serigrafata

Lingua:  italiano e inglese

Rilegatura:  bodoniana

Pagine:  192

Base:  17.0

Altezza:  24.0

Prima Edizione:  2016

 

Potrebbero Piacerti

Controlla gli articoli da aggiungere al carrello oppure