Gabriele Basilico

Istanbul 05 010

16,00 €

Il ritratto di Istanbul di Gabriele Basilico comprende fotografie inedite realizzate nel 2005 e riprese nel corso del 2010. Lo sguardo esatto dell’obiettivo fotografico restituisce immagini della città in espansione – fra le più popolose aree metropolitane del mondo – del suo tessuto urbano che si allarga e si dirada inglobando i colli circostanti. L’onnipresente foschia, il profilo ripido dell’orizzonte e la luce che svapora dalle strade illuminate fanno da sfondo al paesaggio architettonico della città: la verticalità anonima delle nuove torri abitative e l’orizzontalità gremita delle interminabili periferie.

Come sempre nelle fotografie di Gabriele Basilico, la descrizione della forma esteriore della città rimanda però al suo carattere interiore: senza ritrarre esplicitamente la presenza dell’uomo – o forse, proprio perché non la ritraggono – queste fotografie riportano in superficie la comunità che ha creato, abita e ha dato un senso a questi luoghi. Mostrando soltanto il risultato urbano senza i suoi artefici e abitanti, le fotografie riprodotte in questo volume rappresentano un modo autonomo di conoscere la città, fra documentazione architettonica e memoria umana.

Questo volume è pubblicato in occasione della mostra GABRIELE BASILICO. Istanbul 05 010 (dal 16 settembre al 12 dicembre 2010 presso Fondazione Stelline, Milano) e comprende un testo di Luca Doninelli.

 

isbn:  9788875702595

Lavorazioni speciali:  copertine diverse

Lingua:  italiano e inglese

Rilegatura:  brossura

Pagine:  80

Base:  16.5

Altezza:  24.0

Prima Edizione:  2010