Laura Carlini Fanfogna

Jonas Burgert. Lotsucht | Scandagliodipendenza

25,00 €

MAMbo presenta la prima personale in Italia dell'artista tedesco Jonas Burgert, che con Lotsucht Scandagliodipendenza (a cura di Laura Carlini Fanfogna) porta negli ampi spazi della Sala delle Ciminiere trentotto dipinti, prevalentemente di grandi dimensioni, creati nell'ultimo decennio. Burgert dipinge veri e propri scenari, le sue opere raffigurano la sua visione della rappresentazione teatrale che costituisce l'esistenza umana, dell'inesauribile bisogno dell'uomo di dare un senso, una direzione e uno scopo alla propria vita. La ricerca si apre ad ogni sfera della ragione, dell'immaginazione e del desiderio generando tele di grande formato, affollate di figure fantastiche di proporzioni diverse: ci sono scimmie e zebre, scheletri e arlecchini, amazzoni e bambini. Lo scandaglio che troviamo nel titolo della mostra appare con frequenza nelle opere dell'artista. Scandagliare compulsivamente la realtà è la passione/ossessione dell'artista, che privilegia l'analisi di grandi temi esistenziali, in un percorso di approfondimento che non disdegna di avventurarsi in angoli ignoti per esplorare sentimenti, emozioni, ossessioni, demoni.



 



Il catalogo edito da MAMbo contiene i testi critici di David Anfam e Laura Carlini Fanfogna, le immagini di tutte le opere in mostra ed è inoltre arricchito da una selezione di altri lavori dell'artista.


Edito da:  Edizioni MAMbo

Con:  MAMbo - Museo d'Arte Moderna di Bologna

Lingua:  italiano e inglese

Rilegatura:  brossura

Pagine:  160

Base:  29.0

Altezza:  34.0

Prima Edizione:  2017