AA.VV.

La Cappella del Barolo di Sol LeWitt and David Tremlett | L’ultima eclissi del millennio

The Barolo Chapel by Sol LeWitt and David Tremlett | The last eclipse of the millennium

15,00 €

Costruita nel 1914 come riparo per chi lavorava nelle vigne circostanti, e mai consacrata, la Cappella di SS. Madonna delle Grazie fu acquistata dalla famiglia Ceretto nel 1970 assieme a 6 ettari del prestigioso vigneto di Brunate. Dopo anni di abbandono, si è trasformata in uno degli edifici più noti del territorio grazie alla reinterpretazione che gli artisti Sol LeWitt e David Tremlett ne hanno dato nel 1999, dividendosi equamente i compiti: a Tremlett le decorazioni interne, calde e serene, a LeWitt l’intervento esterno, giocoso, vivace.

A vent’anni di distanza dal suo restauro, così si può riassumere la storia della Cappella del Barolo, o Cappella delle Brunate, un “arcobaleno tra le colline” che incanta con i suoi colori e la sua aura quasi magica – che la si scopra per caso durante un giro in bicicletta o che si vada a cercarla di proposito. Una sola versione dei fatti, però, non basta a raccontare un luogo tanto misterioso da diventare leggendario; ed è proprio una leggenda quella che racconta Andrea Bajani in questo libro, una narrazione con molte possibili versioni e protagonisti, per riscoprire la storia incerta, e per questo ancora più affascinante, della Cappella.

I commenti di David TremlettRoberta Ceretto e Sara Molho arricchiscono il quadro con punti di vista personali e dettagli storici sulla nascita del progetto e la sua realizzazione; i disegni preparatori dei due artisti ne testimoniano le diverse fasi, e le fotografie ritraggono la cappella nella cornice delle Langhe, tra le colline piemontesi, nell’alternarsi delle stagioni.

isbn:  9788875708078

Lingua:  italiano e inglese

Rilegatura:  brossura

Pagine:  112

Base:  17

Altezza:  24

Prima Edizione:  2019

 

Potrebbero Piacerti

Controlla gli articoli da aggiungere al carrello oppure