Brit Leissler, Diego Paccagnella

Lago appartamento

A living showroom

16,00 €

Durante il Salone del Mobile 2009, per la prima volta un’azienda di arredamento si è presentata al pubblico in un appartamento affittato per l’occasione, abitato dallo staff della compagnia stessa per tutta la durata dell’evento. Lago Appartamento ha ospitato tredici persone, che hanno condiviso per una settimana la cucina, la doccia, gli armadi e hanno messo in comune le loro giornate con tutti coloro che suonavano il campanello. Naturalmente, tutti i mobili e gli oggetti nell’Appartamento portavano la firma dell’azienda Lago, creando così un’autentica e sorprendente fusione fra spazio quotidiano, luogo pubblico, galleria e showroom.

Il libro che documenta questo progetto viene pubblicato in occasione del Salone del Mobile 2010: un volume che presenta la prima edizione del progetto Lago Appartamento e contemporaneamente ne introduce il seguito naturale con le prossime esperienze di Milano e Venezia. Il libro comprende testi di Diego Paccagnella, Brit Leissler, Nicola Zago, Michelangelo Pistoletto, Francesco Morace, Emma Firmin, Marco Bettiol, Alice Wang, senza dimenticare le ricette di Mimmo, cuoco ufficiale dell’Appartamento. Ogni sezione viene inoltre scandita dalla variazione della carta e dello stile grafico. Dopo un’introduzione al progetto, in cui sono presentati gli ospiti invitati ad interagire o a convivere nell’Appartamento, un cambio di carta annuncia l’inizio della ricca sezione fotografica. La scelta del bianco e nero è infine dedicata alle voci, riflessioni e opinioni degli autori. La stessa distanza fra l’Appartamento e uno showroom tradizionale separa anche questo volume da una semplice presentazione. Emerge fra le pagine uno spaccato di vita durante un momento di festa e la scoperta curiosa di uno spazio abitabile e vivente: il progetto di proporre un nuovo modo di relazionare pubblico e design.

 

isbn:  9788875702502

Lingua:  italiano e inglese

Rilegatura:  brossura

Pagine:  160

Base:  15.0

Altezza:  21.0

Prima Edizione:  2010