AA.VV.

Milano si autoproduce | 202 autori si autopresentano

202 designers introduce themselves

12,00 €

Laboratori, piccole officine, studi di design, botteghe, gallerie, negozi. Produzione isolata di oggetti sofisticati. Centinaia di ingegni nelle Piccole Fabbriche diffuse dentro al tessuto di Milano in modo capillare. Centinaia di valenze e di ideali. Le imprese degli autoproduttori. Macchine e manufatti. Micro-imprenditori. Artigianato digitale. Creatori bravissimi dissociati, giovani e non giovani. Queste attività sparse e disperse nel territorio di Milano, richiedono di fare sistema: non solo per divenire visibili, fertili e utili alla società, ma per compiere quell’atto moltiplicatorio che le renda protagoniste di un nuovo fascino nel pensare al futuro del design di Milano.

Durante il Salone del Mobile 2012, l’Associazione Misiad: Milanosiautoproducedesign (fondata da Camillo Agnoletto, Laura Agnoletto, Cesare Castelli e Alessandro Mendini) ha presentato una Mostra laboratorio, dedicata al primo censimento degli autori a Milano, per promuovere le tante eccellenze di autoproduttori e di piccoli editori di design. Questa pubblicazione raccoglie i 202 autori di questa esposizione e ne offre una visione d’insieme: la prospettiva ricca e di fascino di un organismo vivo e pulsante.

 

isbn:  978-88-7570-396-7

Lingua:  italiano e inglese

Rilegatura:  punto metallico

Pagine:  64

Base:  19.5

Altezza:  29.5

Prima Edizione:  2013

 

Potrebbero Piacerti

Controlla gli articoli da aggiungere al carrello oppure