William Wondriska

Non perdere il filo

16,00 €

Un filo senza fine lega fra di loro un infinito alfabeto di oggetti, da un minaccioso alligatore ad un timido xilofono, dalla luna nella notte stellata al caldo sole del giorno. Seguendolo nel suo imprevisto viaggio, il lettore curioso incontrerà oggetti e animali rimasti annodati nel filo, che si succedono nell’ordine alfabetico delle loro iniziali in inglese.

Dopo aver indovinato e scoperto, pagina dopo pagina, le classiche e spontanee illustrazioni di un colore fresco e vivace, si ritroverà ogni oggetto in un elenco finale, accanto alla sua traduzione italiana: un modo inatteso e divertente di iniziare a conoscere una nuova lingua. “Non perdere il filo” è il secondo libro di William Wondriska nel catalogo Corraini dopo “Tutto da me”.


È stato pubblicato per la prima volta nel 1963 con il titolo “A long piece of string”. Storico grafico e designer, William Wondriska è annoverato fra i protagonisti del graphic design americano del secondo dopoguerra. Dopo gli studi presso l’Università di Yale e il School of the Art Institute di Chicago, ha insegnato presso alcune università negli Stati Uniti e ha scritto undici libri per bambini, che hanno ricevuto numerosi riconoscimenti dall’American Institute of Graphic Arts.

 

isbn:  978-88-7570-253-3

Lingua:  italiano

Rilegatura:  cartonato

Pagine:  48

Base:  28.0

Altezza:  18.0

Prima Edizione:  2010

 

Potrebbero Piacerti

Controlla gli articoli da aggiungere al carrello oppure