Maura Picciau

Off Loom | Arte fuori dal telaio

20,00 €

Questo volume, che accompagna l’omonima mostra al Museo Nazionale delle Arti e delle Tradizioni Popolari di Roma, è un’antologia esaustiva della migliore produzione italiana di Fiber Art, movimento artistico che sceglie come mezzi espressivi le fibre dell’antica e della moderna tradizione tessile: le lane, le sete, i cotoni, i filati sintetici, ma anche carta, paglia e spago, le fibre metalliche e quelle plastiche, oppure la lana di vetro e così via, sino ad arrivare al concetto immateriale di fibra ottica. Un fenomeno artistico che si distingue per l’originalità e l’audacia autentiche della sua ricerca ma che, allo stesso tempo, si confronta alla pari, ma con rispetto, con i mestieri antichi, con il sapere fare.

Osservando le opere sorprende la gamma di forme, colori, pattern, texture, intenzioni progettuali: l’insieme descrive un panorama di grande bellezza, naturale, vero. Si intuiscono cieli, ambienti marini, viluppi vegetali possenti ed inquietanti, ma anche forze telluriche, memorie tettoniche. Sensualità, ma anche amore fedele e domestico. La Fiber Art racconta la vita, e tutti gli artisti di Off Loom, come per una segreta intesa, ne offrono uno spaccato intenso.

A cura di Maura Picciau, Off Loom contiene opere di trentaquattro artisti appartenenti a diverse generazioni della Fiber art italiana. Ad accompagnare le opere sono i testi di Bianca Cimiotta Lami e Lydia Predominato, Mariastella Margozzi, Gina Morandini, Silvana Nota, Maura Picciau, Renata Pompas, Vanna Romualdi, Stefania Severi, Beatrijs Sterk, Mimmo Totaro.

 

isbn:  9788875704797

Curatore:  Maura Picciau

Lingua:  italiano e inglese

Rilegatura:  brossura

Pagine:  144

Base:  24.0

Altezza:  24.0

Prima Edizione:  2015