Chiara Carrer, Davide Longo

Pirulin without words

10,00 €

Il mio nome, il mio nome è Pirulin Senza Parole ho una bici senza ruote e le tasche sempre vuote tanti posti dove andare, ma niente scuola e niente strade solo prati ed erba attorno, e domani? Un altro giorno. Pirulin ha otto anni, pochi soldi e due nonni un poco sordi. Dorme e sogna come un ghiro, resta sempre zitto zitto mentre intorno tutti conversano in una lingua sconosciuta. Ma per parlare alle nuvole e alle lucciole non servono le parole. È facile, si può immaginare un mondo intero, solo per sé: lo scià di Persia sul cuscino, porcospini nel giardino, un ruscello di stagnola e cinque oche tutte in fila. Pirulin, perché sei senza parole? Sei forse triste, forse solo? Io lo so, hai trovato una lingua che gli altri non capiscono, un mondo tutto tuo dove la tua voce non ti serve... Non mi manca proprio niente, ma una cosa vi dirò, c’è qualcosa che non ho. Caso vuole, caso vuole che mi mancan le parole.

isbn:  9788875701666

Lingua:  inglese (disponibile anche in italiano)

Rilegatura:  punto metallico

Pagine:  20

Base:  22.0

Altezza:  22.0

Prima Edizione:  0