Riccardo Dalisi

Lo schizzismo

20,00 €

[Schiz-zìs-mo] s. m.

1. Metodologia per produrre spunti, idee e visioni che oltrepassino il bisogno di chiarezza, coerenza e regolarità del soggetto. Nato all’inizio del sec. XXI dalle ceneri del principio di indeterminazione e dei teoremi di incompletezza, lo Schizzismo definisce se stesso come scienza della programmazione della singolarità e dell’anomalia.

2 pitt. Nelle arti visive, istantaneismo impressionistico nell’uso della penna sul foglio, impronta subitanea dell’oggetto nella coscienza, rincorsa della velocità verso il presente.

3 fig. Architettura della macchia e dello scarabocchio.

isbn:  978-88-7570-147-5

Lingua:  italiano

Rilegatura:  brossura con alette

Pagine:  200

Base:  15.0

Altezza:  16.0

Prima Edizione:  2008

 

Potrebbero Piacerti

Controlla gli articoli da aggiungere al carrello oppure