Lorenzo Balbi

Sean Scully

A Wound in a Dance with Love

35,00 €

Nell’arte di Sean Scully (Dublino, 1945) confluiscono tanto un'estesa conoscenza delle opere di maestri antichi e contemporanei quanto una singolare sensibilità nel trarre suggestioni visive ed emozionali da dati di realtà.

Dalle prime sperimentazioni figurative degli anni ’60 e le opere minimaliste degli anni ’70 fino al lavoro attuale, il volume Sean Scully. A Wound in a Dance with Love – pubblicato in occasione dell’omonima mostra al MAMbo – documenta i più importanti sviluppi di una pratica sempre coerente con i propri presupposti eppure capace di variare significativamente nel corso del tempo. Il libro contiene tutte le immagini delle opere in mostra, oltre a una selezione di altre immagini di opere dell’artista a corredo dei saggi.

Il volume si apre con un’intervista esclusiva di Lorenzo Balbi a Sean Scully, una sorta di “piccola mostra/testo” che vede l’artista rispondere a ogni domanda con un’opera, prosegue con i saggi di Dávid Fehér, Raphy Sarkissian e Danilo Eccher, e si chiude con un importante testo di Scully del 2005, Giorgio Morandi: resistenza e persistenza, qui pubblicato per la prima volta in lingua italiana.

isbn:  9788896296226

Curatore:  Lorenzo Balbi

Edito da:  Edizioni MAMbo

Lingua:  italiano e inglese

Rilegatura:  brossura cucita

Pagine:  256

Base:  21,5

Altezza:  28

Prima Edizione:  2022

 

Potrebbero Piacerti

Controlla gli articoli da aggiungere al carrello oppure