Caterina Molteni

The Floating Collection

15,00 €

The Floating Collection, collettiva a cura di Lorenzo Balbi e Caterina Molteni, nasce dal desiderio di studiare le ricchissime collezioni dei musei bolognesi - del Settore Musei Civici Bologna e di altri sistemi museali cittadini - tramite lo sguardo di sei artiste e artisti: Alex Ayed (Strasburgo, 1989), Rä di Martino (Roma, 1975), Cevdet Erek (Istanbul, 1974), David Jablonowski (Bochum, 1982), Miao Ying (Shanghai, 1985), Alexandra Pirici (Bucarest, 1982).

All’impostazione enciclopedica e catalogatoria che caratterizza il modello museale occidentale e moderno, la “collezione fluttuante” si contrappone muovendosi sui confini delle discipline senza delineare regole o letture unitarie ma ponendo domande, offrendo immaginari e tenendosi aperta a continue oscillazioni e variazioni. Il volume The Floating Collection, a cura di Caterina Molteni, è pensato come una estensione della ricerca sulle collezioni dei musei bolognesi presi in esame.

La pubblicazione si compone di una sezione introduttiva con i saggi dei curatori Lorenzo Balbi e Caterina Molteni; una parte dedicata agli artisti con un testo sull'opera in mostra e una collezione di appunti visivi provenienti dalla loro visita a Bologna come riferimenti che permettono di visualizzare la fase di ricerca; infine un capitolo con tre racconti inediti di Wissal Houbabi, Vaiva Grainytė e Lisa Robertson, che con stili narrativi molto differenti tra loro ampliano la riflessione sulle collezioni.

isbn:  9788896296257

Curatore:  Caterina Molteni

Edito da:  Edizioni MAMbo

Lingua:  italiano e inglese

Rilegatura:  cartonato

Pagine:  140

Base:  14

Altezza:  21

Prima Edizione:  2022

 

Potrebbero Piacerti

Controlla gli articoli da aggiungere al carrello oppure