Fausto Gilberti

The ogre that ate children

10,00 €

“C’era una volta un Orco brutto e cattivo”. Come ogni fiaba che si rispetti, così comincia la storia che Fausto Gilberti ci racconta nel suo The ogre that ate children.

Dopo Rockstars, l’ironia irregolare dei disegni di Gilberti torna per raccontarci una storia adatta a grandi e piccini che parla di un Orco grande e grosso che amava mangiare i bambini. Attenzione: non tutti i bambini però, ma solo quelli golosi di zucchero, caramelle, patatine e bibite gassate. In questo libro, le esili figurine, marchio di fabbrica di questo autore, sono gli affilati protagonisti di una breve e divertente storia, dove la monocromia del nero è interrotta da qualche sfumatura di rosso, proprio come l’ironia e l’umorismo del racconto e delle illustrazioni cambiano il volto alla storia di un Orco tanto cattivo quanto buffo e impacciato, alle prese con una “dieta” che farebbe diventare sano ed equilibrato anche il più goloso dei bambini!

Quindi, ingordi di tutto il mondo, occhi aperti e attenzione a quello che mangiate se non volete finire nella sua dispensa!

 

Questo libro è disponibile anche in italiano.

isbn:  9788875703547

Lingua:  inglese (disponibile anche in italiano)

Rilegatura:  punto metallico

Pagine:  32

Base:  22

Altezza:  22

Prima Edizione:  2012

 

Potrebbero Piacerti

Controlla gli articoli da aggiungere al carrello oppure