Maurizio Nannucci

To cut a long story short.

Writings, interviews, notes, pages, scores…

28,00 €

Artista italiano internazionalmente riconosciuto, Maurizio Nannucci (Firenze, 1939) si distingue per il suo approccio aperto e permeabile all’arte e per le sue pratiche che coinvolgono occhio e mente, percezione visiva e processi cognitivi.

A partire dalla metà degli anni ’60, Nannucci esplora la complessa relazione tra arte visiva, linguaggio, spazio interno e contesto urbano, concentrandosi su temi di grande rilevanza sociale, e crea il suo personale corpus di opere traendo ispirazione dai paradigmi linguistici e concettuali.

Alla ricerca delle risposte che l’arte può dare a un mondo in continuo mutamento, Nannucci ha sviluppato una pratica artistica interdisciplinare che inaugura una nuova modalità olistica di fare e guardare l’arte, con riferimento ai segni linguistici, al colore e alle strutture spaziali.
Dagli anni ’60 a oggi, Nannucci ha usato una grande varietà di media: neon, fotografia, video, suono, libri d'artista, multipli ed edizioni.

 

A fronte di un’attività tanto multiforme, l’antologia To cut a long story short, pubblicata in coedizione con Zona Archives, propone una selezione di scritti di Maurizio Nannucci, interviste e contributi critici sul suo lavoro, abbracciando un periodo che va dalla fine degli anni ’60 a oggi.
Tra i numerosi aspetti approfonditi, hanno particolare importanza la relazione tra arte, paesaggio urbano e architettura – da cui nascono installazioni in edifici pubblici e collaborazioni con grandi architetti –, le attività discografiche e di sperimentazione sonora, il collezionismo, le realtà non profit come Zona e Base, il rapporto con i movimenti artistici con cui Nannucci è entrato in contatto nel corso della sua lunga carriera.

 

Tutti i testi presenti nel volume sono pubblicati nella loro lingua originale: italiano, inglese, francese o tedesco.

isbn:  9788875707521

Lingua:  italiano, inglese, francese e tedesco

Rilegatura:  brossura

Pagine:  356

Base:  15

Altezza:  22.5

Prima Edizione:  2019