Salvatore Garau

Variazioni in bianco e nero | (accompagnate da poca acqua e poco argento)

10,00 €

Sul tavolo da lavoro ci sono due ritagli di tela, così consumo il nero che resta sui pennelli dipingendoci su. Mi piacciono. Dato che ci sono, decido di dipingere su altri frammenti che velocemente ho tagliato. [...] Conosco certi momenti. Tutto è coordinato da una forza mistica o, semplicemente, ti avvolge una grande fortuna e tutto funziona. Neanche una piccola tela da buttare. Neanche un gesto sprecato. (dal testo di Salvatore Garau)

In occasione della mostra alla Galleria Corraini (dal 7 giugno 2008), i 60 dipinti maiuscoli su tela minuscola di Salvatore Garau raccolti in un volume con un testo introduttivo dell’artista e alcune delle sue poesie. Dominati dal motivo delle differenti tonalità di nero, che si mescolano matericamente sui piccoli e robusti frammenti di tela che le sostengono, questi dipinti sono stati tutti eseguiti nel 2007. Discostandosi per un momento dalla sua produzione consueta, dominata dal medio e grande formato, Salvatore Garau imposta un esercizio stilistico sulla piccola dimensione come riflesso di un preciso moto dell’animo, senza perdere l’immediata emotività che costituisce un tratto importante della sua produzione. Ben lontano rispetto a Scultura nel cielo, gigantesca tela di 200 metri quadrati esposta nel 2005 nel centro di Milano, queste opere di Garau sono espressione della ricerca di una dimensione estetica e interiore più intima. 

 

isbn:  978-88-7570-172-7

Copertina:  cartonato

Lingua:  italiano

Rilegatura:  cartonato

Pagine:  80

Base:  24.0

Altezza:  16.0

Prima Edizione:  2008

 

Potrebbero Piacerti

Controlla gli articoli da aggiungere al carrello oppure