Marco Romanelli

Vietato l'ingresso agli addetti al lavoro

15,00 €

Bruno Munari, ovvero la creatività vista attraverso le sue opere più significative, il racconto di idee e oggetti lungo i novant’anni della sua vita.


Dalle prime esperienze con Marinetti e il “Secondo Futurismo” alle sperimentazioni teoriche sul concetto di “negativo-positivo”, dai laboratori creativi per bambini alla storica attività di grafica editoriale per Einaudi, Domus, Bompiani e molti altri, scorrono fra le pagine la fantasia e la genialità di un poeta del quotidiano che non può essere “incasellato” in una categoria del contemporaneo.
Non solo artista, non semplicemente designer, non didatta di professione: come dice il titolo, la sua è “opera aperta” ad ogni pubblico che abbia la voglia e la capacità di stupirsi, raccontata da Marco Romanelli attraverso una personale lettura delle idee e dei progetti del maestro. Con la consapevolezza che, con Munari, “non funziona nemmeno il verbo raccontare. Munari è un mondo in cui si può solo entrare”.

Questo volume nasce originariamente dalla mostra omonima tenutasi a Tokyo presso Shiodomeitalia Creative Center, prodotta da La Triennale di Milano in collaborazione con CLAC, Cantù. Questa pubblicazione in italiano, realizzata da Corraini Edizioni in collaborazione con Triennale Design Museum, ne fa un volume autonomo che celebra il maestro milanese accanto alle numerose iniziative organizzate in tutto il mondo in occasione del centenario della nascita.




isbn:  978-88-7570-159-8

Description: 




Copertina:  cartoncino

Lingua:  italiano

Rilegatura:  brossura

Pagine:  88

Base:  15.0

Altezza:  21.0

Prima Edizione:  0

 

Potrebbero Piacerti

Controlla gli articoli da aggiungere al carrello oppure