Marcello Morandini

Marcello Morandini | ARCHITETTURE D'ARTE

20,00 €
Nel corso della propria vicenda artistica, Marcello Morandini ha applicato la propria precisione concettuale nei diversi campi dell’immagine grafica, pittura, scultura, design e architettura, senza dimenticare la progettazione di tessuti. Fortemente segnato dalle esperienze dell’
Read more

Nel corso della propria vicenda artistica, Marcello Morandini ha applicato la propria precisione concettuale nei diversi campi dell’immagine grafica, pittura, scultura, design e architettura, senza dimenticare la progettazione di tessuti. Fortemente segnato dalle esperienze dell’Arte Programmata e dell’Arte Concreta, oltre che dalle molte collaborazioni avviate con il mondo industriale, Morandini ha nel tempo costruito la propria ricerca su leggi estetiche di rigoroso e geometrico razionalismo.



Questo volume raccoglie una selezione di progetti di Marcello Morandini – a cura dell’artista stesso – nei diversi campi in cui si è trovato ad operare nel corso della propria carriera. Dalla concezione di opere d’arte alla progettazione di sculture urbane, l’impronta metodologica personale di Morandini è riconoscibile nelle forme coordinate e compatte, essenziali ed eleganti, che definiscono ogni oggetto come un segno estetico nel paesaggio e nella percezione visiva collettiva: un’opera “aperta” che si carica delle funzioni di conoscenza, utopia e identità del proprio contesto umano e urbano.



Questo volume è pubblicato in occasione della personale “Architetture d’arte”, in programma dal 10 settembre al 1 novembre 2010 presso la Casa del Mantegna di Mantova. Comprende testi di François Burkhardt, Enrico Crispolti, Marcello Morandini.



Marcello Morandini (Mantova, 1940) ha esposto per la prima volta le sue opere a Genova nel 1965, in una mostra personale a cura di Germano Celant. Da allora gli sono state dedicate esposizioni in numerosi musei e manifestazioni in tutto il mondo, fra i quali la IX Biennale di San Paolo, Documenta 6 di Kassel, Die Neue Sammlung di Monaco, Museo di Ca’ Pesaro di Venezia.


isbn:  978-88-7570-263-2

Description: 

Nel corso della propria vicenda artistica, Marcello Morandini ha applicato la propria precisione concettuale nei diversi campi dell’immagine grafica, pittura, scultura, design e architettura, senza dimenticare la progettazione di tessuti. Fortemente segnato dalle esperienze dell’Arte Programmata e dell’Arte Concreta, oltre che dalle molte collaborazioni avviate con il mondo industriale, Morandini ha nel tempo costruito la propria ricerca su leggi estetiche di rigoroso e geometrico razionalismo.



Questo volume raccoglie una selezione di progetti di Marcello Morandini – a cura dell’artista stesso – nei diversi campi in cui si è trovato ad operare nel corso della propria carriera. Dalla concezione di opere d’arte alla progettazione di sculture urbane, l’impronta metodologica personale di Morandini è riconoscibile nelle forme coordinate e compatte, essenziali ed eleganti, che definiscono ogni oggetto come un segno estetico nel paesaggio e nella percezione visiva collettiva: un’opera “aperta” che si carica delle funzioni di conoscenza, utopia e identità del proprio contesto umano e urbano.



Questo volume è pubblicato in occasione della personale “Architetture d’arte”, in programma dal 10 settembre al 1 novembre 2010 presso la Casa del Mantegna di Mantova. Comprende testi di François Burkhardt, Enrico Crispolti, Marcello Morandini.



Marcello Morandini (Mantova, 1940) ha esposto per la prima volta le sue opere a Genova nel 1965, in una mostra personale a cura di Germano Celant. Da allora gli sono state dedicate esposizioni in numerosi musei e manifestazioni in tutto il mondo, fra i quali la IX Biennale di San Paolo, Documenta 6 di Kassel, Die Neue Sammlung di Monaco, Museo di Ca’ Pesaro di Venezia.


Copertina:  cartonato

Lingua:  italiano e inglese

Rilegatura:  cartonato

Pagine:  240

Base:  16.5

Altezza:  16.5

Prima Edizione:  0