Fausto Gilberti

Piero Manzoni

12,00 €

 “In un giorno di maggio di molti anni fa, l’artista Piero Manzoni inserì la sua cacca in una scatoletta di metallo creando così la sua opera più famosa...”.

Questa è una storia vera. È la storia di Piero Manzoni. Nato a Soncino il 13 luglio 1933 e vissuto a Milano fino al febbraio 1963. Piero ci ha lasciato opere piene di ironia e meraviglioso senso dell’assurdo, divertenti e divertite come un gioco da ragazzi. Fausto Gilberti ce le racconta così come sono, senza appesantirle di spiegazioni superflue, riuscendo a trasmetterci la sua passione per questo grande artista del Novecento, che fece dell’arte la sua vita, e della sua vita un’opera d’arte. 

Nella stessa collana, in cui l’artista Gilberti ci racconta, con intelligenza e sguardo divertito l’opera di grandi protagonisti dell’arte contemporanea, troviamo le storie di Yves Klein, Jackson Pollock, Marcel Duchamp, Lucio Fontana, Yayoi Kusama e Banksy.

isbn:  9788875704674

Lingua:  italiano e inglese

Rilegatura:  brossura

Pagine:  32

Base:  20.0

Altezza:  20.0

Prima Edizione:  2014