AA.VV.

Una cattedrale della musica

L'archivio storico Ricordi

35,00 €

Definito “una cattedrale della musica, un’opera unica al mondo” da Luciano Berio, l’Archivio Storico Ricordi è il più grande archivio musicale privato d’Italia: una raccolta di inestimabile valore per la storia della musica italiana ed europea – e in particolare per l’opera otto-novecentesca – ma anche per il mondo del teatro, della moda e della grafica d’arte.

All’Archivio è dedicato questo ricco volume, diviso in tre parti, che si apre con la storia della casa editrice Ricordi: se ne ripercorrono le tappe principali scoprendo le personalità che l’hanno guidata nel corso degli anni, dalla fondazione nel 1808 all’affermazione come punto di riferimento internazionale per l’editoria musicale.

La seconda parte è invece dedicata proprio all’Archivio e ai suoi documenti: migliaia di partiture, fotografie, stampe, disegni, manifesti e lettere che costituiscono nel loro insieme una testimonianza per comprendere il genere operistico come fenomeno estetico e socio-culturale.

L’ Appendice, infine, fornisce al lettore una panoramica delle raccolte dell’Archivio e un indice dei nomi per facilitare la consultazione.

Alternando racconto e immagini, Una cattedrale della musica apre al lettore le porte dell’Archivio Ricordi, eccezionale realtà di ricerca e approfondimento in campo musicale e non solo.

isbn:  9788875707446

Lingua:  italiano

Rilegatura:  brossura

Pagine:  224

Base:  21.5

Altezza:  27.6

 

Potrebbero Piacerti

Controlla gli articoli da aggiungere al carrello oppure