Carla Crawford, Alessia Masi

Wayne Thiebaud at Museo Morandi

18,00 €

Ci sono tante lezioni da imparare studiando il lavoro di Morandi […]. Una di queste penso sia la meraviglia dell’intimità e l’amore per lo sguardo prolungato.” Wayne Thiebaud

Wayne Thiebaud è figura chiave dell’arte americana contemporanea. Lontano dall'essere incasellabile in un movimento artistico circoscritto, il suo interesse per gli oggetti quotidiani appartenenti alla cultura di massa lo ha portato ad essere frequentemente associato alla Pop Art.

Pensato come un percorso parallelo tra le opere del pittore americano e dell’artista bolognese, questo volume rivela le profonde affinità alla base dei loro lavori: l’interesse per oggetti di uso comune (semplificati fino a diventare puri elementi formali), la tendenza ad allinearli in progressioni rigorosamente ordinate, l’apparente ripetitività della rappresentazione, lo studio delle varianti, l’isolamento estetico dell’oggetto, l’ottenimento di effetti visivi attraverso l’attenzione alla luce, alla forma e alla qualità della pennellata.

Il volume ripropone un testo dello stesso Thiebaud sull’opera di Giorgio Morandi, pubblicato nel 1981 sul New York Times, e comprende un’intervista a Wayne Thiebaud a cura di Alessia Masi, una biografia e una bibliografia selezionata sull'artista americano.

La mostra "Wayne Thiebaud at Museo Morandi", a cura di Alessia Masi con la collaborazione di Carla Crawford e Colleen Casey, è in programma presso il Museo Morandi di Bologna dal 4 marzo al 2 ottobre 2011.

 

isbn:  9788875702892

Curatore:  Alessia Masi

Lingua:  italiano e inglese

Rilegatura:  brossura

Pagine:  80

Base:  17.0

Altezza:  24.0