Rosanna Bianchi Piccoli

"Imparaticci"

12,00 €

Rosanna Bianchi Piccoli è espressione dell’essenza femminile celata nella ceramica e nell’arte che la circonda. Nel 1985 Lévi-Strauss dedicava il suo studio La vasaia gelosa alla donna e alla ceramica nei miti delle popolazioni delle Americhe, estendendo i legami ancestrali fra donna e terra al binomio donna e terracotta, descrivendo l’alone sacro e simbolico che circondava la lavorazione di questa materia.

Per altre strade, differenti da questi studi, la vita di Rosanna Bianchi Piccoli è una storia e un racconto di ceramiche, una serie infinita di “pellegrinaggi” di studio e di lavoro per apprendere i segreti dell’arte e presentarla al suo pubblico: quasi la dimostrazione vitale della verità intuita di questo legame femminile.

Questo volume è un viaggio sui tavoli di lavoro di Rosanna Bianchi Piccoli attraverso le fotografie di Melina Mulas e un’introduzione di Marco Belpoliti. Casa, laboratorio e officina al tempo stesso, è il luogo dove la materia riceve l’impronta di un gesto e la conserva indelebile nel tempo, circondata da oggetti, strumenti, libri, tessuti e colori che l’obiettivo di Melina Mulas cattura con occhio intimo e partecipe.

isbn:  978-88-7570-191-8

Fotografo:  Melina Mulas

Lingua:  italiano e inglese

Rilegatura:  brossura

Pagine:  104

Base:  19.5

Altezza:  13.0

Prima Edizione:  2009

 

Potrebbero Piacerti

Controlla gli articoli da aggiungere al carrello oppure